martedì 2 aprile 2013

Eppure è risorto...

La mia mamma è ancora in ospedale, dopo una grave operazione e prima dei nuovi momenti difficili che già si profilano all'orizzonte;  sembra che ogni giorno si aggiunga una nuova "stazione" alla nostra "via crucis", e che il Venerdì Santo non finisca mai.
Eppure... è Risorto!
Cristo è risorto, come aveva promesso, e la Sua luce avrà potere sull'ombra delle nostre preoccupazioni.
Buona Pasqua - anche se un po' in ritardo - a voi tutti. E in particolare a chi sta soffrendo.
Resurrexit!

4 commenti:

  1. Purtroppo qualche volte la vita è una via al Calvario e non si sa quante stazioni dolorose ci siano ancora. Ti auguro di cuore che il Risorto ti dia la forza necessaria per affrontare questo periodo difficile. Ti ricorderò nella preghiera. Con affetto.
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara: che "allenamento" alla croce, il dolore di ogni giorno!!!
      Un abbraccio.

      Elimina
  2. Conosci la via Lucis?
    http://www.maranatha.it/via/lucis/lucoverpage.htm
    Molto praticata nei paesi dell'America latina, è stata pensata per aiutare i sofferenti. Io,spesso dico il rosario, meditando i misteri della via Lucis. Mi aiuta moltissimo, specie quando sto molto male. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anto, vale la pena provare: lo so che Gesù mi aspetta...

      Elimina