mercoledì 10 febbraio 2016

Quaresima 2016

Cari lettori di questo piccolo blog,
Vi auguro con tutto il cuore (di pizza) una buona e santa Quaresima.
Con lo sguardo fisso su Colui che ha il potere di cambiare le nostre vite.
Buon cammino!


martedì 9 febbraio 2016

L'aurora sulle montagne



La nostra famiglia ha appena trascorso cinque giorni di vacanza sulla neve: immeritato e apprezzatissimo regalo del buon Dio. Siamo stati bene, davvero tanto.
Il Cervino ci ha vegliati, maestoso  e splendido, a un passo dal cielo; se lo chiamano"Cattedrale delle Alpi" ci sarà pure un perché.
Io mi sono goduta ogni istante di riposo e ogni esperienza di Bellezza.
Un mattino appena sveglia ho visto che fuori era ancora buio; nel cielo blu cobalto splendeva l'ultima stella del mattino. Ho pensato: "Chissà come dev'essere bella l'aurora sul Cervino!". Mi sono vestita in fretta, e sono uscita correndo verso la parte alta del paese; proprio in quell'istante, i primi raggi del sole nascente tingevano di rosa le montagne innevate.
Impossibile non pensare a Chi ha reso possibile tutto questo...
Spontaneo è affiorato al cuore (di pizza) l'inno delle lodi che più amo:
L'aurora inonda il cielo di una festa di luce,
e riveste la terra di meraviglia nuova. 


martedì 2 febbraio 2016

Una fiammella un po' sfigata

Una fiammella un po' sfigata, la mia.
Questa mattina, prima di andare al lavoro, sono stata in chiesa. Era la festa della "candelora", e a ciascun fedele è stato consegnato un lumino: segno di qull'unica Luce in grado di rischiarare il buio dell'uomo.
Mi sono guardata intorno: tutti avevano il proprio lumino con la sua brava fiammella limpida, eretta, quasi immobile.
Il mio aveva una fiammella stentata, storta, che si attorcigliava su se stessa e ogni tanto si ripiegava su un laghetto di cera tremolando pericolosamente. Aveva un grande valore simbolico, quella fiammella sfigata.
Però non si è spenta.

 

lunedì 1 febbraio 2016

Il 1° Febbraio di Snoopy

Dove va il tempo?
Domanda enorme quella di Snoopy.
La vignetta è spiritosa, ma se ci pensiamo bene ci passa la voglia di ridere.
Eppure la domanda c'è, lavora dentro di noi, scava nei nostri pensieri anche se cerchiamo di eliderla.
Dove va il tempo?
Dove andiamo noi?
Snoopy si arrende, abbandonandosi alla sua consueta pennichella. E fa bene, perché lui è solo un simpatico bracchetto.
Ci arrendiamo anche noi?